Vini D.O.C.G.

Vini D.O.C.

Vini I.G.T.

RECIOTO DI SOAVE D.O.C.G.




ZONE DI PRODUZIONE DEL RECIOTO DI SOAVE DOCG

Il territorio di produzione del Recioto di Soave D.O.C.G. comprende parte del territorio dei comuni di Soave, Monteforte d'Alpone, S.Martino Buon Albergo, Mezzane di Sotto, Ronca', Montecchia di Crosara,  S.Giovanni Ilarione, Cazzano di Tramigna, Colognola ai Colli, Illasi e Lavagno, tutti in provincia di Verona.

UVE
La denominazione di origine controllata e garantita "Recioto di Soave" č riservata ai vini ottenuti da uve del vitigno Garganega.
Possono concorrere, purche' trattate allo stesso modo , anche le uve provenienti dal vitigno Trebbiano di Soave fino ad un massimo del 20%.

Garganega Trebbiano



CARATTERISTICHE DEL RECIOTO DI SOAVE D.O.C.G.
Colore: giallo dorato piu' o meno intenso.
Profumo: Gradevole, intenso e di fruttato.
Sapore: amabile o dolce, vellutato, armonico, di corpo con eventuale percezione di legno.
Gradazione alcolica minima sul volume: 14% di cui almeno 11,5% in alcol effettivo svolto.
Acidita' totale minima: 5 g/l.
Estratto secco minimo: 22 g/l.


CARATTERISTICHE DELLO SPUMANTE RECIOTO DI SOAVE DOCG
Spuma: fine e persistente.
Colore: giallo dorato piu' o meno intenso.
Odore: gradevole, intenso e di fruttato.
Sapore: abboccato o dolce, vellutato, armonico, di corpo.
Titolo alcolico volumetrico totale minimo: 14% di cui almeno 11,5% in alcol effettivo svolto.
Acidita' totale minima: 5,5 g/l.
Estratto secco minimo: 20 g/l.


MODALITA' DI SERVIZIO ED ACCOMPAGNAMENTI
Il profumo complesso che ricorda il miele d'acacia con sfumature floreali di grappolo ed un bouquet vellutato, armonioso, corposo e gradevolmente mandorlato permettono un accompagnamento ottimale con il tradizionale Pandoro di Verona ed in generale con tutta la pasticceria secca. Il tipo di spumante viene consigliato anche con torte a base di frutta o con macedonie in genere. Da non trascurare pero' l'abbinamento con alcuni formaggi tipo il Monte Veronese stagionato. Risulta comunque ottimo per ogni lieta occasione.
Il Recioto di Soave tranquillo si serve ad una temperatura di 8-10°C in piccoli bicchieri, mentre lo spumante si consuma in flūte alla temperatura di 6-7°C.

Vedi anche..
Soave




mangibene.it consiglia..

Recioto di Soave docg - Renobilis 1996 Renobilis
Questo particolarissimo vino prodotto dall'Azienda Agricola Gini, proviene da una scelta di acini colpiti dalla pregiata muffa nobile, durante il periodo di appassimento tradizionale. Molta attenzione č posta sulla selezione dei grappoli di uva Garganega adatti allo scopo e raccolti nel momento ottimale di maturazione. Le condizioni climatiche che seguono tutto il periodo di appassimento sono determinanti. La muffa nobile, per svilupparsi, necessita di una corretta alternanza di clima umido e di clima asciutto. Questo fenomeno avviene naturalmente nell'ambiente dove si conservano le uve in quanto, durante il periodo autunnale, si ha l'influenza delle nebbie serali che apportano umiditą ed il calore del sole, durante il giorno, che asciuga e favorisce lo sviluppo della muffa nobile. Non tutti gli anni troviamo questa combinazione di fattori ed č per questo che il Renobilis viene prodotto solo in alcune annate.
Recioto di Soave doc - Col Foscarin 1997 Col Foscarin Recioto di Soave D.O.C.
Accompagnamento: Indicato per accompagnare: Formaggi erborinati, formaggi a pasta dura magri, di media stagionatura, da servisri con miele di acacia e frutta secca, pasticeria a base di nocciole e mandorle, Pandoro tradizionale di Verona.

Q&Q Gruppo Mangibene
info@mangibene.it  -  webmaster@mangibene.it